Costruttori di Babele

© 2010 - 2015 Costruttori di Babele   Ideation and graphic: Gabriele Mina & Guido Lotti.   Please inform the author of use.

Ed. by Cristina Crippa

Photo: Cristina Crippa [2012]

Camisasca, operaio in pensione, a partire dagli anni ’70 ha creato intorno alla sua casa un proprio spazio di fantasia, edificato su più piani partendo da materiale edilizio di avanzo. La struttura è adornata con agglomerati di giocattoli, oggetti trovati, girandole, piante, fiori, madonnine e gnomi raccolti in piccoli templi, specchi, sue sculture in legno verniciate (fra cui il cappello verde, da buon alpino). All’interno dei piani – che ospitano ripostigli, zone di lavoro e relax – cresce un albero, mentre in alto ha posizionato dei mulini a vento. Nel periodo natalizio allestisce un presepe che si affaccia sulla strada. Negli ultimi anni è impegnato a restaurare il sito e a insegnare un po’ di falegnameria all’amato nipote.

 

 

[La casa dei balocchi e dei mulini]

Pietro Camisasca

 

Installazione

Cesano Maderno (Monza)

 

Il sito si sviluppa intorno al cortile attiguo alla casa della famiglia: la parte esterna che dà sulla strada (via Rossini 10) può essere guardata dai passanti, mentre la visita difficilmente è concessa.

 

Camisasca è uno dei protagonisti del documentario Big as Life (ITA 2012, 29’) di Cristina Crippa, Chiara Davanzo, Cristina Savelli, visibile su Vimeo.