Puglia

[Il cantiere di Simone]

Simone Ciliberti

(1963)

Installazione
Bari

Il sito si trova in via Massaua, nel quartiere San Cataldo; è visitabile a discrezione dell’autore.

Ciliberti, ex saldatore e sfasciacarrozze, dagli anni ’90 come rigattiere ha accumulato in un ampio spazio all’aperto intorno alla casa di famiglia una varietà di oggetti, che smonta, rivende, riassembla. Si trovano colline di ferraglia, lampadari, radio, chitarre, antenne e quant’altro, accostate a sue creazioni: moto tagliate, manichini infilzati da lame, una vecchia Cinquecento posta a quattro metri di altezza, giostre e altro ancora. Lo spazio è condiviso con l’officina del padre Rocco, inventore meccanico.

Fabrizio Bellomo ha dedicato all’installazione di Ciliberti e al microcosmo barese in cui è immerso il documentario L’Albero di Trasmissione (Amarelarte, 2014, 47’) e il libro L’isola che non c’è. Bari, quartiere San Cataldo, Linaria 2015.

Foto: Lina Pispico [2012]; ● dal web